Seleziona una pagina

Siamo qui per parlare del recente film C’è ancora domani di Paola Cortellesi. 

Questo film  è uscito il 18/10/23  ed è ambientato a Roma. 

È diventato un film molto “commentato” dagli italiani poiché è basato su un argomento molto discusso, soprattutto in questo periodo: la violenza sulle donne. 

Parla di una famiglia che è vissuta nel 1946 (anno in cui si decise di concedere la libertà di voto anche alle donne) e di come gli uomini sottraevano i diritti alle donne. 

Purtroppo tutto ciò è ancora presente in alcune famiglie. 

C’è una scena in particolare in questo film che dimostra in maniera letterale queste mancanze di rispetto: la figlia della protagonista sta parlando col suo fidanzato; durante la conversazione egli nota che la ragazza ha sul suo volto un po’ di trucco, e ciò suscita in lui molta gelosia e rabbia, tanto da avere una reazione violenta nei confronti della propria fidanzata, dicendole: “Tu sei solo mia, nessun altro ti deve desiderare oltre me!”. 

Con questo film Paola Cortellesi vuole incitarci tutti a rispettare le donne – e senza aspettare domani!

di Francesco Candeloro e Sofia Mongelli, 2^A